News

Biotour 2019 – I tesori dell’Appennino modenese – foto e racconto!

Ricco di spunti il primo appuntamento del Biotour 2019, viaggio alla scoperta del biologico di qualità.

Prima tappa l’azienda agricola Punto Verde a Savignano sul Panaro: reti antiparassiti a protezione dei frutteti, riscoperta di vecchie varietà di albicocche (bella d’Imola), ricerca, collaborazione e intelligenza è quanto abbiamo trovato accompagnati dal titolare Luigi Castiglioni in questa bella azienda a conduzione famigliare, che per El Tamiso si occupa della trasformazione del pomodoro da sugo in Pomodoro a pezzi e Sughetto al basilico. Complicato alzarsi dalla tavola del ristorante Belvedere, che offre una ristorazione (e che ristorazione…!!!) interamente con prodotti da agricoltura biologica in centro a Guiglia sapientemente preparati dalla famiglia del noto chef Giovanni Montanari. A seguire il pezzo grosso della visita, il nostro storico socio Valerio Abbiate: l’agricoltore estremo, l’acrobata delle patate che con grande determinazione ha perseguito la sua idea di fare dell’agricoltura (biologica) di montagna, adattandosi alle condizioni che la natura poneva e scegliendo di conseguenza la coltivazioni più adatte: le patate di Montese (pregiata varietà locale) e cereali come lenticchie, orzo, farro monococco e spelta, cicerchia….Impressionante il parco macchine di lavorazione, molte delle quali adattate con la collaborazione dei piccoli artigiani locali alle esigenze della lavorazione ed alle asprezze del luogo. Ultima tappa la Rocca di Vignola, imponente fortezza medievale, trasformata in residenza e arricchita di stucchi ed affreschi, dalla dinastia dei Contrari nel 1400.

Prossimo appuntamento il 9 Giugno: a Chioggia per visitare l’azienda nostra socia Terra Viva, scorrazzare in barca per la laguna e gustare i prodotti locali, da non perdere!!!!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Invia