• Home
  • La nostra storia

La nostra storia

Dal 1984 ad oggi "setacciamo" solo le idee più buone.



1980

Fermento sociale

  • Assemblea al circolo culturale Il Capannone di Ponte di Brenta
    Assemblea al circolo culturale Il Capannone di Ponte di Brenta
1
I fermenti sociali di fine anni ’70 convogliarono in un forte spirito aggregativo che trovarono sfogo in forme associative culturali e in piccole organizzazioni di produttori agricoli che praticavano l'agricoltura biologica. A Padova prese corpo il Coordinamento Veneto AAM Terra Nuova, tra produttori, distributori e consumatori di prodotti biologici, che comprendeva alcuni dei fondatori della cooperativa.

10 maggio 1984

Fondazione cooperativa

  • presentazione-storico-1984
1
Nasce, a Padova, la Cooperativa Agricola biologica "El Tamiso". Un gruppo di produttori e tecnici agricoli, sostenuti da persone interessate all'agricoltura biologica, all'alimentazione naturale, alla medicina alternativa, provarono a costruire una realtà economica basata sulla mutualità e la sostenibilità, molto diversa dal modello economico dominante. Da subito si sviluppò la vendita diretta con il primo negozio in via Monte Cengio, contando su di un contesto sociale e culturale già attento e disponibile.

Febbraio 1985

Il banco di ortofrutta in piazza

  • il banchetto in piazza della Frutta negli anni '80
    il banchetto in piazza della Frutta negli anni '80
1
El Tamiso diventa concessionario di uno spazio in Piazza dei Frutti inaugurando il banchetto in piazza, un modo di relazionarsi direttamente con i padovani che dura fino ad oggi, seppur spostato in piazza delle Erbe.

1986

Chernobyl e i consumi biologici

  • da Il Mattino del 1986
    da Il Mattino del 1986
1
In concomitanza con il tristemente famoso incidente nucleare di Chernobyl, a Padova esplodono letteralmente i consumi “biologici” (il fatturato del negozio El Tamiso, spostato in Via Beato Pellegrino, dopo un anno dall’incidente cresce del 286%!!). Il tema della qualità ambientale e del cosiddetto “modello di sviluppo” comincia a riguardare direttamente i singoli cittadini. Iniziano a cambiare sensibilmente i comportamenti sociali e gli stili di vita.

1986-1994

Il primo capannone

  • Franco Zecchinato e Lisa Borgato
    Franco Zecchinato e Lisa Borgato
1
El Tamiso comincia a strutturarsi e trova collocazione in un capannone a Legnaro, primo caso in Veneto di distributore specializzato bio, l’operatività si estende progressivamente in tutta Italia.

1993

Brio SPA

El Tamiso insieme a quattro cooperative costituirono la Brio s.p.a. con l’intenzione di dedicarsi maggiormente all’agricoltura affidando la commercializzazione ad un unico soggetto.

1996

Cooperativa di Maserà

  • Giovanna Furlan e Cristina Maggetto alla coop di Maserà
    Giovanna Furlan e Cristina Maggetto alla coop di Maserà
1
Uscita ridimensionata dall’esperienza Brio, la cooperativa si riorganizza appoggiandosi alla Cooperativa di Maserà che può offrire un canale distributivo presso il mercato ortofrutticolo di Padova.

Dicembre 1999

Lo stand al MAAP

  • Luigi Giacometti, collaboratore con le mani, con la testa, con il cuore
    Luigi Giacometti, collaboratore con le mani, con la testa, con il cuore
1
El Tamiso diventa concessionaria di un proprio posteggio di vendita presso il mercato di Padova, uno dei più prestigiosi e dinamici d’Italia. E’ il primo ed unico stand a proporre esclusivamente produzioni d’agricoltura biologica e tale particolarità continua ancora oggi!

Febbraio 2004

Gruppi d'acquisto solidali

  • patto di solidarietà tra produttori e consumAttori
    patto di solidarietà tra produttori e consumAttori
1
Inizia la collaborazione a Padova con il neonato Gruppo d'Acquisto Solidale Biorekk, un gruppo di cittadini che praticano l'acquisto solidale di prodotti biologici, e affiancano la Cooperativa nella sensibilizzazione e divulgazione dei temi della sostenibilità ambientale ed economica. Da questa comunione d'intenti nasce il primo esperimento di consegna a domicilio delle cassette di frutta e verdura biologiche. Seguiranno altre collaborazioni con diversi gruppi di cittadini organizzati in Cadore e nella riviera veneziana con il gas "Bioinsieme", tutt’ora attivi.

12 ottobre 2014

Incontro con Vandana Shiva

  • folla alla Fornace Carotta per Vandana Shiva
    folla alla Fornace Carotta per Vandana Shiva
1
La Cooperativa festeggia il suo trentesimo compleanno organizzando un incontro pubblico con Vandana Shiva, premio nobel alternativo del 1993, famosa per il suo impegno internazionale a favore della biodiversità e di un modello agricolo ecologico ed equo.

Agosto 2015

Commercio responsabile dei prodotti esteri

  • Commercio responsabile dei prodotti esteri
    Commercio responsabile dei prodotti esteri
1
Dopo lo stop del 2014 alla commercializzazione dei prodotti esteri con l’unico requisito della certificazione biologica, seguito da un anno di analisi e indagini nel settore, la cooperativa riprende a proporre le produzioni esotiche (come zenzero, curcuma, mango, quinoa…ecc.) per le quali, oltre alla certificazione e alle qualità organolettiche, può garantirne l'intera filiera sotto diversi punti di vista: sociale, economica ed ecologica. In particolare, la ricerca si è concentrata su piccole imprese che, oltre ad offrire elevati standard qualitativi, possano avere risvolti virtuosi per l’economia del posto.

2017

Apre il negozio sotto il salone

  • il negozio
    il negozio
1
In un momento di difficoltà della piccola distribuzione El Tamiso rilancia il suo legame con Padova e apre Sotto il Salone "la bottega" con una proposta che va dall'ortofrutta ai trasformati alla piccola gastronomia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Questo sito utilizza cookie tecnici e funzionali per migliorare la tua esperienza di navigazione. Con il tuo consenso vorremmo attivare cookie con finalità di analisi e di marketing, allo scopo di migliorare la tua esperienza di navigazione e di mostrarti prodotti e servizi di tuo interesse. Puoi modificare le tue impostazioni in qualsiasi momento nella pagina delle condizioni sui cookie. Nella stessa pagina troverai informazioni sul responsabile della gestione dei tuoi dati, il trattamento dei dati personali e le finalità di tale trattamento.
Seleziona le tue preferenze sui cookie.
Cookie tecnici
Cookie statistiche + marketing
Approva tutti