News

El Biologico in Pra’: una splendida giornata!

Ancora una volta il maltempo ha graziato il biologico, donandoci una ottima giornata di primavera! La novità è il luogo stesso, il Prato della Valle, certamente una delle più belle, grandi e suggestive piazze d’Europa. Come per la prima volta si è organizzato un vero e proprio servizio di ristorazione bio, all’interno dell’Isola Memmia, aperto per 2 giorni a cura di “BioperTe” e con i vini della Costigliola. Ma non solo, il luogo ha permesso di portare una esposizione di trattori ed attrezzi agricoli d’epoca, a cura dell’Associazione “Tractor Team”, di Albignasego. E … finalmente, una esposizione di animali veri, asini, capre, pecore, galline (Padovane), nell’intento di recuperare la storica funzione del “Pra dea Vae”, come Foro Boario e grande luogo di scambio tra città e campagna. Oltre al recupero, anche attraverso visite organizzate specificamente, delle sue ben evidenti tracce archeologiche (il teatro romano Zairo, i Fori), oltre al classico orto Botanico. Tutto questo a sovrapporsi agli oltre 80 espositori, tra produttori, artigiani ed Associazioni; ai numerosi laboratori ed occasioni di animazione e gioco per i bambini. Il sabato sera, pur con temperature piuttosto rigide, vi è stata l’inaugurazione da parte delle due Assessori al Commercio di Padova e Venezia, a sancire un gemellaggio di intenti sui temi del biologico; poi la musica di Gualtiero Bertelli e la Compagnia delle Acque. La domenica poi ha visto un afflusso continuo per tutta la giornata, che ha intasato almeno una metà del grande emiciclo del Prato, stimata in diverse migliaia di persone che si sono intrattenute per gran parte della giornata, creando qualche problema al passaggio di cavalli e carrozze dell’Istituto Agrario “Duca degli Abruzzi”, che per tutto il giorno hanno portato la gente su e giù per Padova. Grandi protagonisti della giornata i bambini, entusiasti di poter salire sui grandi trattori agricoli, di accarezzare gli animali, giocare con giochi dimenticati, pattinare, suonare i bonghi di Paolo “Banjo” e tanto altro ancora. Un grande messaggio di speranza. Aiab Veneto ha raccolto tante firme di sostegno sul tema OGM, ancora una volta un grave pericolo per la nostra Comunità ed il nostro futuro. Come organizzatori non possiamo che esprimere grande soddisfazione per il successo e rinnovare il nostro sforzo per continuare su questa strada, sostenuti anche da Amministrazione Comunale e Camera di Commercio, oltre a qualche sostegno “privato” di rilievo, come il Mercato Ortofrutticolo di Padova ed alcuni illuminati imprenditori biologici.

Per vedere le FOTO della giornata clicca QUI

Per il VIDEO clicca QUI

Franco Zecchinato

Invia