← Torna indietro

Peperoni

Tutte le ricette di questa sezione sono frutto di esperienza, creatività e…. passaparola di Eleonora Berto, presenza quotidiana al negozio “El Tamiso” Sotto il Salone a Padova. Gli ingredienti sono tutti da agricoltura biologica e le dosi sono indicativamente per quattro persone.

INSALATA “STREPITOSA”

INGREDIENTI: 2 peperoni colorati, 1 cipolla piccola, 2 o 3 carote medie, 1 cespo di lattuga, 1 mela nuova, 1 pesca succo di un limone, qualche mandorla a fettine, una manciata di semi di zucca, sale, olio extra v. oliva.

PROCEDIMENTO: Eliminare i semi ed i filamenti bianchi dei peperoni. Affettare sottilmente tutte le verdure e la frutta, condirle con il limone, il sale e l’olio. Sistemare sui piatti qualche foglia di lattuga e distribuire le verdure condite. Terminare con i semi di zucca e le fettine di mandorla.

 

 

CREMINE DI PEPERONE

INGREDIENTI: 1 peperone verde, 1 peperone giallo, 1 peperone rosso, 3 spicchi di aglio, sale, olio extra v.oliva.

PROCEDIMENTO: Eliminare i semi ed i filamenti bianchi dei peperoni. Dividere ogni peperone in 4 o 5 fette. Collocarli in padelle diverse (per colore) con lo spicchio di aglio, ½ tazzina di acqua ed un pizzico di sale. Cuocere a pentola coperta per 15 minuti e lasciare che si raffreddino. Eliminare l’aglio. Spellare le fette di peperone (a volte la pellicola si stacca durante la cottura). Condirle con olio ed eventuale altro sale e frullare.

QUESTA CREMA è ottima per condire la pasta o qualsiasi cereale aggiungendo semplicemente del prezzemolo oppure spalmata sul pane o per farcire torte salate.

RISO E PEPERONATA

INGREDIENTI: gr. 320 di riso, 4 peperoni colorati, 1 cipolla media, gr. 500 pomodori da sugo, olio extra v. oliva, sale, pepe (se piace).

PROCEDIMENTO: Lessare il riso al dente. Eliminare i semi ed i filamenti bianchi dei peperoni. Eliminare i semi dei pomodori (ed eventualmente la pellicina). Affettare sottile la cipolla e metterla in tegame, con dell’olio, ad appassire a fuoco dolce, aggiungere i peperoni ed il pomodoro tagliati a cubetti ed il sale. Cuocere 20 minuti a pentola coperta. Condire il riso con la peperonata e,se si desidera, con prezzemolo e parmigiano grattato.

 

 

FRITTATA DI PEPERONI VERDI

INGREDIENTI: 5 o 6 peperoni verdi lunghi a polpa sottile (oppure 3 peperoni grossi polposi), 6 o 7 uova fresche, olio extra v. oliva, sale.

PROCEDIMENTO: Eliminare i semi ed i filamenti bianchi dei peperoni. Tagliarli a fette sottili oppure a cubetti. Cuocerli in tegame con un filo di olio ed il sale, a fiamma molto bassa per pochi minuti. Non devono diventare scuri. Sbattere le uova con una forchetta ed aggiungerle ai peperoni. Dopo pochi minuti la frittata è pronta.

 

 

RATATUIA

INGREDIENTI: 3 peproni colorati, 3 carote medie, 1o 2 cipolle, 2 zucchine, 2 melanzane, 2 patate, sale, olio extra v. oliva.

PROCEDIMENTO: Lavare tutta la verdura ed asciugarla. Eliminare dai peperoni i semi ed i filamenti bianchi. Sbucciare le patate e le cipolle. Spazzolare le carote. Tagliare tutto a “tocchi” e sistemare tutto in un tegame basso e largo -affinchè le verdure, cuocendo, non facciano troppo brodo-. Aggiungere un bicchiere d’acqua, il sale e mettere a stufare a fiamma media, senza coperchio. Dopo circa 15 minuti aggiungere un poco d’olio, coprire il tegame e terminare la cottura altri 10 minuti, controllando che non asciughi troppo.

 

PEPERONCINI SOTT’ OLIO

INGREDIENTI: per 4 vasetti medi n.30 – 35 peperoncini rossi tondi, n. 30 – 35 mandorle ed altrettanti capperi, 2 bicchieri di aceto chiaro, 4 spicchi di aglio, prezzemolo.

PROCEDIMENTO: Eliminare i semi dei peperoncini (mettersi dei guanti di gomma!). Nel frattempo mettere a bollire un litro e mezzo di acqua con un po` di sale, aggiungere l’aceto. Tuffare i peproncini, pochi alla volta, e farli bollire un minuto, prelevarli con un cucchiaio forato e farli asciugare, capovolti. Farcire ogni peperoncino con una mandorla, un cappero e del prezzemolo. Collocarli in barattoli, puliti ed asciutti, con uno spicchio d’aglio. Riempire di olio e, prima di chiuderli, attendere che sia penetrato completamente tra gli strati ed all’interno dei peperoncini. Conservare in luogo fresco.

Commenta l’articolo

*