← Torna indietro

Patate

Tutte le ricette di questa sezione sono frutto di esperienza, creatività e…. passaparola di Eleonora Berto, presenza quotidiana al negozio “El Tamiso” Sotto il Salone a Padova. Gli ingredienti sono tutti da agricoltura biologica e le dosi sono indicativamente per quattro persone.

FAGOTTINO DI PATATE CON ERBETTE

INGREDIENTI: gr. 500 patate farinose, gr. 800  spinaci, oppure bietolina o coste, gr. 150  farina grano tenero, 3 cucchiai di olio extra v. oliva, uno spicchio aglio, sale, 2 manciate di farina per la lavorazione.

PROCEDIMENTO: Lessare le patate, con la buccia, in acqua salata per 30 minuti circa. Nel frattempo lavare e ed asciugare gli spinaci , metterli in un tegame sul fuoco con  lo spicchio di aglio e 2 cucchiai di olio per 10-15 minuti. Salare e fare raffreddare. Devono risultare asciutti, altrimenti la preparazione non riesce. Pelare le patate e passarle allo schiacciapatate raccogliendole in una ciotola, aggiungere un cucchiaio di olio e la farina, lavorare l’impasto con le mani. Infarinare il piano di lavoro stendere l’impasto con il mattarello, spessore un centimetro, e ricavare dei dischi – incidendo  con un bicchiere -. Porre al centro di ogni disco un cucchiaio di spinaci cotti e chiudere. Si possono cuocere in forno a 180° per 20 minuti oppure in una padella antiaderente  girando delicatamente fino a quando formeranno la doratura croccante.

PATATE IN TECIA

INGREDIENTI: gr 700 patate da fetta, una cipolla media, una confezione di pomodori pelati, un rametto di salvia e rosmarino, 3-4 cucchiai di olio extra v. oliva, sale, pepe (se piace).

PROCEDIMENTO: Affettare sottile la cipolla e metterla in tegame con l’olio  e mezzo bicchiere di acqua. Dopo 10 minuti aggiungervi le patate sbucciate e tagliate a tocchi grossolani. Legare il mazzetto di salvia e rosmarino con del filo affinchè non si stacchino le foglie ed aggiungerlo alle patate. Per ultimi versare i pelati tagliati e schiacciati con la forchetta. Aggiustare di sale e cuocere a fiamma bassa  e pentola coperta per mezz’oretta circa.

TORTINO DI PATATE CON LA ZUCCA

INGREDIENTI: gr.700 di patate farinose, gr. 200 farina di grano tenero, un uovo intero, gr. 600 zucca, 4-5 cucchiai ricotta affumicata grattata, noce moscata, 3-4 cucchiai olio extra v. oliva, uno spicchio aglio, un rametto di rosmarino, 2 foglie di salvia, sale.

PROCEDIMENTO: Lessare le patate con la buccia. Nel frattempo preparare la  zucca sbucciata e tagliata a pezzetti. Mettere in un tegame sul fuoco, l’olio, l’aglio, la salvia ed il rosmarino sminuzzati, aggiungere la zucca, il sale e cuocere a fiamma bassa, con coperchio, 15- 20 minuti, mescolando  ogni tanto con un cucchiaio di legno. Fare raffreddare. Pelare le patate bollite e passarle allo schiacciapatate raccogliendole in una ciotola, aggiungere l’uovo intero, il sale , una grattata di noce moscata, un cucchiaio di ricotta affumicata e la farina. Impastare con le mani. Tenere da parte una manciata di impasto, che servirà poi per il ripieno. Preparare la teglia da forno ungendola con poco olio ed infarinandola. Con pazienza  stendere l’impasto di patate aiutandovi cospargendo via via un po’ di farina, ricoprire tutta la teglia. Prendere l’impasto tenuto da parte ed unirlo alla zucca preparata in precedenza, aggiungere la ricotta affumicata ed amalgamare bene il tutto. Riempire il tortino ed infornare a 180° per 20-25 minuti.

TERRINA DI PATATE E CIPOLLE

INGREDIENTI: gr. 500 di patate, 2 cipolle medie, 6 cucchiai olio extra v. oliva, un rametto di rosmarino, sale, pepe, brodo vegetale,

PROCEDIMENTO: Pelare le patate ed affettarle molto sottili. Sbucciare la cipolla ed affettare anch’essa molto sottile. Ungere una teglia da forno con poco olio, distribuire il primo strato di patate fino a coprire la teglia, accavallando leggermente le fettine. Distribuire quindi la cipolla, il rosmarino sminuzzato, il sale, il pepe ed un giro di olio. Ricominciare con altro strato di patate, poi di cipolle e tutto il resto fino ad esaurire gli ingredienti. Versare sulla preparazione del brodo di verdure preparato in precedenza (va bene anche se fatto col dado) fino a coprire leggermente il tutto. Infornare per circa 1 ora a 180°.

DOLCE DI PATATE E MANDORLE….DELIZIOSO !!!

INGREDIENTI: gr. 350 di patate farinose, gr. 100 zucchero di canna, gr. 60 mandorle frullate molto bene, gr. 30 burro (oppure olio di girasole),  3 uova, la buccia grattata di un limone, due cucchiai di pane grattato (oppure farina di mais).

PROCEDIMENTO: Lessare le patate quindi sbucciarle e passarle 4-5 volte allo schiacciapatate. In una terrina lavorare bene i tuorli con lo zucchero. Unire le patate passate (fredde) ai tuorli lavorati, il burro ammorbidito, la buccia del limone grattata e la farina di mandorle. Mescolare gli ingredienti lavorando qualche minuto con un cucchiaio di legno. Aggiungere  le chiare delle uova montate a neve e dove avrete messo un po’ di sale. Incorporare le chiare alla preparazione con delicatezza. Ungere una tortiera con olio e cospargere di pane grattato (oppure di farina di mais). Versare la preparazione, pareggiare il tutto ed infornare a 180° per circa 1 ora.

Il risultato sarà una torta bassa, dorata, dal delizioso aroma di mandorle e limone !

Commenta l’articolo

*