← Torna indietro

Ceci

Tutte le ricette di questa sezione sono frutto di esperienza, creatività e…. passaparola di Eleonora Berto, presenza quotidiana al negozio “El Tamiso” Sotto il Salone a Padova. Gli ingredienti sono tutti da agricoltura biologica e le dosi sono indicativamente per quattro persone.

PREPARAZIONE BASE DEI CECI

Lavare i ceci in acqua corrente e lasciarli in acqua tiepida, almeno 12 ore (anche 18 ore cambiando l’acqua almeno una volta). Scolarli dall’acqua di ammollo, sciacquarli e metterli in pentola con acqua fredda. Cuocere per 2 ore a fiamma bassa (il sale va messo dopo la prima ora). Ogni tanto togliete la schiuma che si forma. Trascorso tale tempo, lasciare i ceci nella loro acqua così rimarranno morbidi. Alla cottura dei ceci si possono aggiungere il rosmarino e l’aglio. Gr. 100 di ceci secchi diventano circa gr. 200 ceci ammollati.

LA COTTURA : per gr. 100 di ceci ammollati mezzo litro di acqua.

1-ceci al naturaleCECI AL NATURALE

Preparare i barattoli che serviranno per la conservazione dei ceci.

1) lavare molto bene i vasi di vetro ed asciugarli.

2) lavare bene i tappi, o capsule, se “riciclati” fare attenzione che siano integri e regolari.

Riempire i vasi con i ceci ed il liquido di cottura a temperatura ambiente. Chiudere bene i vasi. Porli in una pentola, capiente, coperti di acqua fredda. Far bollire per 30/40 minuti. Lasciare i barattoli in acqua fino a che diventa fredda. Conservare in luogo fresco.

ANTIPASTO

FRESCHEZZA CON CREMA DI CECI

Scegliere, a seconda della stagione, le verdure che verranno servite crude e riempite con la crema di ceci: finocchi, puntarelle, carote, sedano, pomodorini, peperoni ecc.

CREMA: gr. 400 di ceci già cotti mezzo bicchiere di olio e.v. oliva, sale, aglio, prezzemolo, succo di mezzo limone.

Mettere tutti gli ingredienti nel frullatore con qualche cucchiaio di acqua (meglio se si usa quella di cottura dei ceci). Farcire le verdure e servire a temperatura ambiente.

 

PRIMI PIATTI

MITICA “PASTA E CECI”

INGREDIENTI: (Se usate i ceci secchi: gr. 200 ceci messi in ammollo, cuocerli e tenere l’acqua di cottura) oppure gr. 400 ceci già lessati un litro di acqua, gr. 200 tagliatelle grano duro, uno spicchio aglio, un rametto rosmarino, olio extra v. oliva, sale, parmigiano (facoltativo), pepe, sale.

PROCEDIMENTO: Mettere i ceci già cotti nell’acqua e portare ad ebollizione con un po’ di sale. Passatene al passaverdura o frullatene 2 mestoli e rimetteteli nella pentola. Versare le tagliatelle spezzate. In un tegamino fare insaporire l’olio con uno spicchio di aglio ed il rosmarino, quindi unire ai ceci e tagliatelle e fare terminare la cottura. A piacere servire con parmigiano e pepe macinato al momento.

MINESTRA “DEL SOLE”

INGREDIENTI: gr. 300 ceci gia lessati, un quarto di zucca, 2 carote medie, 1 cipolla media, sale, olio extra v. oliva.

PROCEDIMENTO: Tagliare la zucca (sbucciata), le carote e la cipolla a pezzetti. Mettere in tegame con mezzo litro di acqua, un po’ di sale, metà dei ceci e cuocere per 20/30 minuti. Passare tutto al passaverdure (o frullare) tenendo da parte dei pezzi di carota per la guarnizione finale. Aggiungere la metà dei ceci interi, correggere di sale e cuocere altri 10 minuti a fuoco basso, insaporire con l’olio extra v. oliva e servire.

SECONDI PIATTI

MEDAGLIE D’ORO

INGREDIENTI: gr. 300 ceci già lessati, gr. 100 miglio decorticato, 1 scalogno oppure qualche fettina di cipolla, sale, n. 3 cucchiai olio extra v.oliva, pepe ( se si desidera), una manciata di timo, maggiorana (o prezzemolo).

PROCEDIMENTO: Lavare il miglio sotto l’acqua corrente (mettendolo in un colino a maglie strette). Metterlo in un pentolino con 300 ml di acqua fredda. Tenere la fiamma alta per fargli prendere velocemente il bollore. A questo punto abbassare la fiamma al minimo, mettere un po’ di sale e terminare la cottura per 20 minuti circa, quando cioè avrà asorbito tutta l’acqua. Aggiungere al miglio i ceci passati o frullati, la cipolla tritata fine, l’olio, le erbe aromatiche ed eventuale altro sale. Amalgamare bene l’impasto (se dovesse risultare troppo asciutto aggiungere un po’ di acqua) e formare delle palline da appiattire formando le “medaglie” Infornare 10 /15 minuti a forno preriscaldato -160 °- su una teglia unta di olio. Servire calde accompagnate da Crema di ceci

QUATTROSTAGIONI verdure ripiene

Una verdura a testa da riempire: foglie di verza, carciofi, pomodori, cipolle, zucchine, peperoni ecc. a seconda della stagione.

INGREDIENTI: gr. 400 ceci già lessati, 2 carote, 1 gambo sedano, 1 cipolla, 1 spicchio aglio, qualche cucchiaio di passata di pomodoro ( o 4 pomodori freschi), prezzemolo o basilico o altra erbetta (anche un misto), 3 cucchiai olio extra v. oliva, sale; per un ripieno più saporito aggiungere: una manciata di capperi, olive e peperoncino tritati.

PROCEDIMENTO: Preparare le verdure che andranno sbollentate in acqua salata per pochi minuti. Nel frattempo preparare il ripieno tritando le carote il sedano e la cipolla e facendo stufare in tegame con olio, sale, il pomodoro, uno spicchio di aglio vestito (che poi verrà tolto), per 10/15 minuti. A fuoco spento aggiungere i ceci già cotti, schiacciati con una forchetta o frullati. Mescolare ed insaporire aggiungendo le erbe aromatiche ed il resto. Riempire le verdure ed infornare a forno preriscaldato (170°) per 15/20 minuti.

CONTORNO

CECI AL POMODORO

INGREDIENTI: gr. 400 ceci già lessati, gr. 500 pomodoro (oppure gr. 250 pelati), una cipolla, sale, 3 cucchiai olio extra v.oliva, origano.

PROCEDIMENTO: Affettare la cipolla, preparare il pomodoro a tocchetti e cuocere in tegame con l’olio ed un po’ di sale. Quando il sughetto sarà pronto, tuffarvi i ceci con un po’ di acqua e cuocere altri 10 minuti, insaporire con l’origano e servire.

Commenta l’articolo

*