← Torna indietro

Carote

Tutte le ricette di questa sezione sono frutto di esperienza, creatività e…. passaparola di Eleonora Berto, presenza quotidiana al negozio “El Tamiso” Sotto il Salone a Padova. Gli ingredienti sono tutti da agricoltura biologica e le dosi sono indicativamente per quattro persone.

FARFALLE DI PASTA SFOGLIA

INGREDIENTI: una confezione di pasta sfoglia “bio”, 4 carote medie, 1 spicchio aglio, 1 rametto di rosmarino, sale, 1 cucchiaio olio extra v. oliva.

PREPARAZIONE: spazzolare le carote sotto l’acqua corrente per pulirle, tagliarle e cuocerle a vapore (oppure in tegame con un po’ di acqua) e tenere da parte finchè si raffreddano. Nel frattempo, in una padellina, scaldare l’olio con l’aglio schiacciato ed il rosmarino per pochi minuti, a fiamma bassa. Condire le carote con un po’ di sale e l’olio aromatizzato (eliminando prima l’aglio ed il rosmarino). Frullare per ottenere la crema che servirà a riempire la sfoglia. Infarinare il piano di lavoro, collocarvi la pasta sfoglia. Con una tazza, oppure un bicchiere, ricavare dei dischi. Dividerli a metà ed infornare a 200° per 6/7 minuti. Girare le sfoglie e cuocere altri 2/3 minuti. Estrarre dal forno e far raffreddare. Con un coltello aprire ogni sfoglia a mò di panino, ottenendo la farfalla che andrà farcita con la crema di carote.

 

VELLUTATA CON CROSTINI

INGREDIENTI: gr. 300 carote, 1 porro, 2 patate medie, sale, 2 cucchiai olio extra v. oliva, qualche fetta di pane, 1 spicchio aglio, qualche foglia di basilico, parmigiano.

PREPARAZIONE: lavare la verdura, tagliarla e metterla a cuocere con un litro di acqua ed una presa di sale per 30/40 minuti a fiamma media. Tostare il pane, strofinarlo con l’aglio e tagliare a cubettini. Passare le verdure al passaverdure (oppure al mixer). Versare nei piatti e servire con parmigiano grattato, crostini di pane, qualche foglia di basilico e l’olio a crudo.

 

SPAGHETTI AL RAGU’ DI CAROTE

INGREDIENTI: gr. 320 di spaghetti (o altro formato) -si consideri per persona circa gr. 80/100 – gr. 400 carote, gr. 200 pomodorino maturo, 1 cipolla media, sale, olio extra v. oliva, origano.

PREPARAZIONE: affettare sottili la cipolla e le carote e fare saltare in padella con un po’ di olio e sale, aggiungere i pomodorini tagliati e terminare la cottura. Cuocere gli spaghetti al dente, versarli nel ragù di carote, aggiungere l’origano e “mantecare” un minuto con un po’ di acqua di cottura della pasta.

 

INSALATINA DI CAROTE

INGREDIENTI: gr. 300 carote, qualche foglia di insalata, 2 arance, 6/7 noci, un vasetto di yogurt bianco, 2 cucchiai olio extra v. oliva, sale.

PREPARAZIONE: lavare ed asciugare la verdura, affettare le carote con un pelapatate (oppure grattugiarle) e condirle con il succo di un’ arancia. Spezzettare le foglie di insalata, pelare l’altra arancia, togliendo la parte bianca. Preparare il condimento miscelando lo yogurt, l’olio ed un po’ di sale. Comporre i piatti mettendo prima l’insalata, poi le carote, qualche fetta di arancia, gherigli di noce sminuzzati ed infine, la salsa yogurt.

 

CAROTE E FAGIOLINI CON OLIO AL LIMONE

INGREDIENTI: gr. 400 carote, gr. 400 fagiolini, 1 limone, 2/3 cucchiai olio extra v. oliva, sale.

PREPARAZIONE: spazzolare e lavare le carote, tagliarle a tronchetti, pulire i fagiolini togliendo il picciolo. Cuocere il tutto a vapore (oppure in acqua bollente per 20 minuti). Pelare la scorza del limone, eliminando la parte bianca. In una ciotolina mettere l’olio, il sale, la buccia del limone tagliata a striscioline ed il succo spremuto, far riposare. Condire le verdure con l’olio insaporito al limone.

 

TORTA DI CAROTE E MANDORLE

INGREDIENTI: gr. 300 carote grattugiate, gr. 200 farina grano tenero (o farro monococco), gr. 150 zucchero di canna, gr. 150 mandorle tritate, ml.60 olio girasole (o gr. 60 burro), 4 uova, 1 limone, un pizzico di sale, 1 bustina di lievito.

PREPARAZIONE: in una ciotola lavorare molto bene le uova con lo zucchero, fino a renderle “spumose”, unire l’olio a filo (poco per volta) sempre mescolando. Aggiungere le carote, la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale, la scorza grattata del limone e le mandorle tritate. Ungere una teglia (diametro 24), infarinarla e versare il composto. Infornare a 180° (preriscaldato) per 30/40 minuti. Verificare la cottura: introducendo uno stecchino nella torta , ne deve uscire asciutto.

Commenta l’articolo

*