← Torna indietro

Cicoria

Tutte le ricette di questa sezione sono frutto di esperienza, creatività e…. passaparola di Eleonora Berto, presenza quotidiana al negozio “El Tamiso” Sotto il Salone a Padova. Gli ingredienti sono tutti da agricoltura biologica e le dosi sono indicativamente per quattro persone.

PREPARAZIONE BASE

Lavare le foglie della cicoria. Dopo averle sgrondate dall’acqua in eccesso tagliarle in tre parti e procedere alla cottura:

PRIMO METODO per ottenere cicoria meno amara: in una pentola mettere ½ litro di acqua, quando bolle gettare la cicoria e cuocere 15 minuti a pentola coperta. Scolare l’acqua di cottura e terminare la preparazione secondo la ricetta.

SECONDO METODO per ottenere cicoria più saporita: tagliare le foglie a pezzi e procedere direttamente alla preparazione della ricetta.

INSALATA DI CICORIA

INGREDIENTI: un cuore di cicoria, un finocchio, un arancio, qualche fettina di cipolla, sale, olio extra v. oliva.

PROCEDIMENTO: Dopo aver lavato ed asciugato le verdure, tagliarle e disporle sul piatto. Pelare l’arancio e affettarlo, disporre sopra le verdure. Completare con la cipolla e condire con sale ed olio.

 

 

FOCACCIA CON CICORIA

Per la pasta senza lievito INGREDIENTI: gr. 250 di farina grano tenero, ml. 150 acqua tiepida, due cucchiai olio e.v.oliva, un po’ di sale, un rametto di rosmarino, due fettine di cipolla.

PROCEDIMENTO: Tritate la cipolla ed il rosmarino molto fini, mettere tutti gli ingredienti insieme e lavorare l’impasto per 5 minuti. Lasciare su un piatto coperto per 20 minuti.

Per il ripieno INGREDIENTI: gr. 500 cicoria, gr. 250 ricotta, 1 spicchio aglio, 2 cucchiai olio e.v.oliva, sale.

PROCEDIMENTO: Scaldare l’olio con l’aglio tritato e cuocere la cicoria con un po’ di sale. Aggiungere la ricotta quando la cicoria è tiepida. Accendere il forno, temperatura 180°. Su un piano infarinato, stendere la pasta in una sfoglia sottile e dividerla in due parti uguali. Adagiare una metà sulla placca da forno oliata ed infarinata. Distribuire il condimento di ricotta e cicoria. Coprire con l’altra metà sfoglia ed infornare per 20 minuti. Il risultato sarà una focaccia dalla sfoglia croccante e ripieno morbido

STUFATO DI FARRO E CICORIA

INGREDIENTI: gr. 200 cicoria, gr. 200 zucca pulita, gr. 100 farro, gr. 100 lenticchie piccole, una carota, una cipolla, due coste sedano, uno spicchio aglio, 2 foglie alloro, sale, 2 cucchiai olio e.v. oliva ( parmigiano 2 cucchiai ), poco peperoncino.

PROCEDIMENTO: Tagliare a pezzi piccoli il sedano, la carota e la cipolla. Lavare il farro e le lenticchie. Mettere tutto in una pentola con un litro e mezzo di acqua, l’aglio affettato , il peperoncino e le foglie di alloro. Cuocere a fiamma media per 15 minuti. Aggiungere, a questo punto, la zucca a cubetti e la cicoria lavata e tagliata sottile, mettere il sale e completare la cottura a fiamma bassa per altri 20 minuti. Condire con olio e parmigiano prima di servire.

CICORIA CON LE PATATE

INGREDIENTI: gr. 500 cicoria, gr. 500 patate, una cipolla media, sale, olio extra v. oliva.

PROCEDIMENTO: Mettere nel tegame la cipolla affettata e le patate sbucciate e tagliate a pezzi (non troppo piccoli) con ½ bicchiere d’acqua. Cuocere a fuoco medio per 15 minuti. Aggiungere la cicoria lavata e tagliata, il sale e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Aggiungere l’olio verso fine cottura.

Commenta l’articolo

*