← Torna indietro

Uva

Tutte le ricette di questa sezione sono frutto di esperienza, creatività e…. passaparola di Eleonora Berto, presenza quotidiana al negozio “El Tamiso” Sotto il Salone a Padova. Gli ingredienti sono tutti da agricoltura biologica e le dosi sono indicativamente per quattro persone.

INSALATA CON L’UVA

INGREDIENTI: Un grappolo di uva non troppo dolce (tipo Red Globe), un cespo di lattuga, 2 carote, gr. 300 pomodorino, 2-3 cucchiai olio extra v. oliva, sale fino, 1 cucchiaino aceto di vino.

PROCEDIMENTO: Lavare ed asciugare l’uva e la verdura. Dividere a metà gli acini d’uva ed eliminare i semi (vinaccioli). Tagliare le carote a filetti non toppo sottili. Tagliare i pomodorini e le foglie di lattuga. In una ciotola mettere l’olio, l’aceto ed il sale e mescolare bene. Condire l’insalata al momento per evitare che la lattuga si rovini.

 

STUFATO CON L’UVA

INGREDIENTI: Un grappolo di uva bianca e rossa, mezzo kilo di zucca, 3 carote, una cipolla media, 2 zucchine, 2 patate, prezzemolo, 3 cucchiai olio extra v. oliva, sale.

PROCEDIMENTO: Lavare l’uva e la verdura. Tagliare tutto a pezzi (non troppo piccoli) e mettere in padella a cuocere aggiungendo mezzo bicchiere di acqua ed il sale. Quando la verdura sarà cotta (20-30 minuti circa) aggiungere l’uva, il prezzemolo tritato e l’olio.

 

 

SUGOI (BUDINO D’UVA)

INGREDIENTI: un litro di mosto – OPPURE kg. 1,50 di uva dolce (buonissima l’uva fragola), gr. 60 farina grano tenero (oppure maizena), gr. 60 – 70 zucchero.

PROCEDIMENTO: In un tegamino mescolare la farina e lo zucchero, aggiungere il mosto poco alla volta aiutandovi con una frusta per non formare grumi. Mettere sul fornello (fiamma bassa) e mescolare fino a quando il composto inizierà a bollire e raggiungerà la consistenza cremosa. Versare su stampini e far raffreddare prima di servirli, decorati con chicchi di uva.

SE NON SI HA IL MOSTO: Lavare l’uva e staccare gli acini, metterli in una pentola schiacciandoli un po’ con le mani per farne uscire il succo. Cuocere il tutto a fiamma bassa per 20 minuti. Versare, poco per volta, in un colino schiacciando bene, eliminando quello che rimane (bucce e semini) si otterrà il succo che servirà per fare i SUGOI

FUGASSA CON L’UVA

INGREDIENTI: Due grappoli di uva nera a chicco piccolo (va bene la fragola), gr. 350 farina grano tenero (oppure di farro), gr. 150 zucchero di canna, gr. 100 olio di mais o di girasole, 3 uova intere, buccia grattata di un limone, pizzico di sale, 1 bustina lievito per dolci.

PROCEDIMENTO: Sgranare i grappoli di uva, lavare gli acini e porli ad asciugare stesi su un canovaccio. Lavorare le uova con lo zucchero per 5-10 minuti quindi aggiungere l’olio, il sale e la buccia grattata del limone. Miscelare il lievito alla farina e versarla a pioggia nell’impasto. Infine aggiungere l’uva (infarinata leggermente) mescolando con delicatezza per non romperla. Ungere ed infarinare una teglia rotonda ed infornare (forno già caldo) a 180° per 30 minuti. Controllare con uno stecchino la cottura della FUGASSA ed eventualmente continuare la cottura altri 10 minuti. Si serve fredda.

SUCCO D’UVA

INGREDIENTI: kg. 2 di uva matura, succo di 1 limone, gr. 100 zucchero di canna, mezzo litro di acqua.

PROCEDIMENTO: Sgranare l’uva, lavarla e metterla a cuocere a fiamma dolce con mezzo litro di acqua per 20-30 minuti. Attendere che il composto si raffreddi. Passare al setaccio (o colino) e con l’aiuto di un mestolo, meglio se di legno, premere per far uscire più succo possibile. Eliminare i semini e la poca quantità di bucce. Mettere il succo sul fuoco con il succo di limone e lo zucchero. Cuocere per 10 minuti. Lasciare intiepidire. Con un imbuto, riempire le bottiglie, (lavate ed asciugate in precedenza) chiudere con tappo ermetico e collocarle in una pentola coperte di acqua fredda (mettere anche qualche strofinaccio tra le bottiglie altrimenti si rompono). Far bollire le bottiglie 30 minuti e lasciarle fino a quando l’acqua sarà fredda. Conservare in luogo fresco.

Commenta l’articolo

*