News

Col gelo la maturazione delle crucifere!

DSC_0068E’ arrivato l’inverno…?
Dopo lunga attesa ecco finalmente qualche gelida nottata invernale. La temperatura scende ripetutamente sotto lo 0 contribuendo alla maturazione della maggior parte delle crucifere tipiche (verza, broccolo padovano, broccolo fiolaro) e di molti radicchi.
Ecco quindi che migliorano le caratteristiche “gustative” di queste piante che diventano più dolci e saporite poichè perdono acqua e concentrano gli zuccheri di cui sono costituite.
Troviamo quindi i buoni radicchi di Chioggia, Treviso, Variegati (Bozza, Cà Girotto, Tognon, Zecchinato, Caresà), le buone verze (Podere Clara), i broccoli (Cà Solare, Zecchinato, Gaia, Cà Girotto), i porri (Traverso, Podere Clara, Damo) e scopriamo che si arricchiscono di gusto e sapore.
Nel frattempo anche le zucche e le patate si mantengono alla perfezione in locali al riparo dal gelo e dalla luce, prima che la primavera e l’innalzamento delle temperature li spinga a ripartire.
Speriamo che il gelo duri, perchè elimina molte malattie e parassiti delle piante, oltre a contribuire alla normale opera di miglioramento del terreno.

Invia