Prodotti etnici

GOLDENBERRY – alchechengi peruviano

Physalis peruviana, chiamata anche “la bacca degli Inca”, appartiene alla famiglia delle Solanaceae, parente stretto del nostro alchechengi, è un alberello molto diffuso nella regione andina che produce bacche arancioni simili a pomodorini, di sapore agrodolce molto gustose e nutrienti, ricoperte dal tipico calice. La sostenibilità di questa filiera sta…...

Scopri di più

ZENZERO dall’Amazzonia peruviana

Per lo zenzero e la curcuma dobbiamo spostarci dalla regione Altoandina ai margini della foresta pluviale montana, nell’Amazzonia centrale del Perù, dove piovosità e temperatura hanno reso queste colture, originarie dall’asia tropicale, produzioni efficienti e sostenibili. Il raccolto è da giugno a febbraio ed il prodotto fresco viene semplicemente spazzolato,…...

Scopri di più

QUINOA dal Perù

La quinoa è chiamato pseudocereale, poiché come i cereali è una pianta annuale che produce una grande spiga ricca di semi, ma appartiene alla famiglia delle Chenopodiacee, che comprende spinacio, bieta da costa, barbabietole etc.. Originaria delle Ande, la quinoa è una coltura molto adattabile e resistente alla siccità, al…...

Scopri di più

Sospensione della commercializzazione di alcune produzioni estere

Sta suscitando un po’ di scalpore la recente decisione del nostro Consiglio di Amministrazione di sospendere la commercializzazione di talune produzioni estere, pur biologiche e di cui vi è crescente richiesta, come lo zenzero, la curcuma, le bacche di Goji, semi di chia e quinoa, ecc. Noi pensiamo che l’agricoltura…...

Scopri di più