Prodotti

GOLDENBERRY – alchechengi peruviano

Physalis peruviana, chiamata anche “la bacca degli Inca”, appartiene alla famiglia delle Solanaceae, parente stretto del nostro alchechengi, è un alberello molto diffuso nella regione andina che produce bacche arancioni simili a pomodorini, di sapore agrodolce molto gustose e nutrienti, ricoperte dal tipico calice. La sostenibilità di questa filiera sta…...

Scopri di più

ZENZERO dall’Amazzonia peruviana

Per lo zenzero e la curcuma dobbiamo spostarci dalla regione Altoandina ai margini della foresta pluviale montana, nell’Amazzonia centrale del Perù, dove piovosità e temperatura hanno reso queste colture, originarie dall’asia tropicale, produzioni efficienti e sostenibili. Il raccolto è da giugno a febbraio ed il prodotto fresco viene semplicemente spazzolato,…...

Scopri di più

QUINOA dal Perù

La quinoa è chiamato pseudocereale, poiché come i cereali è una pianta annuale che produce una grande spiga ricca di semi, ma appartiene alla famiglia delle Chenopodiacee, che comprende spinacio, bieta da costa, barbabietole etc.. Originaria delle Ande, la quinoa è una coltura molto adattabile e resistente alla siccità, al…...

Scopri di più

Sospensione della commercializzazione di alcune produzioni estere

Sta suscitando un po’ di scalpore la recente decisione del nostro Consiglio di Amministrazione di sospendere la commercializzazione di talune produzioni estere, pur biologiche e di cui vi è crescente richiesta, come lo zenzero, la curcuma, le bacche di Goji, semi di chia e quinoa, ecc. Noi pensiamo che l’agricoltura…...

Scopri di più

Olio d’oliva italiano cercasi

2014 davvero problematico per la produzione olearia italiana, pubblichiamo dal sito di slow food l’analisi di Alessia Pautasso, un invito a consumare oli di provenienza certa. Una bottiglia su tre “bevuta” dalla mosca olearia: questa l’immagine che meglio rappresenta il panorama dell’olio italiano. Un momento molto difficile, con un calo…...

Scopri di più

L 1013 – Ceci 500 gr.

LOTTO L 1013 CECI 500 gr. Prodotto presso l’azienda agricola socia Abbiate Valerio a Guiglia ( MO), nell’appennino modenese. Prodotto raccolto nell’estate 2013. La varietà è “SULTANO” è la varietà tradizionale dell’appennino tosco – emiliano, e si presenta grana più piccola e meno produttiva di altre varietà che si trovano…...

Scopri di più

Il percorso della Cooperativa per i cereali tradizionali

Da qualche tempo abbiamo avviato come Cooperativa un piccolo percorso, di cui in parte abbiamo parlato anche durante la nostra festa di compleanno alla Costigliola, per il recupero di alcune tipologie di piante che sono delle importanti risorse agronomiche ed alimentari. Dopo aver ottenuto un buon risultato con il mais…...

Scopri di più

Sito Mato: la passata è “apprezzata”!

Lo scorso 13 settembre si è svolta, nella “gustosa” cornice dell’”Osteria di fuori porta” a Padova, la presentazione del progetto Apprezziamolo SITO MATO (per maggiori dettagli ed informazioni potete visitare il sito internet: www.apprezziamolo.it) svolto in collaborazione tra l’associazione Biorekk, la cooperativa “El Tamiso”, Aiab Veneto ed Icea. Questo lavoro,…...

Scopri di più

Prosecco e pesticidi: impariamo dalla sentenza sull’eternit!

La sentenza di condanna della Corte di Assise di Torino per le molte morti causate dall’eternit nella zona di Casale Monferrato è una  sentenza che denuncia  un reato di “disastro ambientale e doloso e omissione volontaria di cautele”. Creare malati futuri non è un’opera meritoria: dopo 30 anni, per la…...

Scopri di più