Notizie dai campi

Arriva l’estate…l’acqua è poca…come usarla?

L’estate calda è arrivata ormai da qualche tempo e la poca rugiada raccolta nella notte di San Giovanni è stato un chiaro sintomo di questa situazione. La poca acqua caduta durante l’inverno non ha raggiunto gli strati profondi del terreno causando un conseguente stato di stress prolungato alle piante che…...

Scopri di più

La ripartenza della Primavera

Marzo ed aprile sono due mesi di ripartenza con la ripresa vegetativa delle piante e lo sbocciare dei fiori. Marzo è stato un mese anomalo: scarsissime, per non dire nulle, le precipitazioni che sono invece arrivate in Aprile. Le escursioni termiche notte-giorno sono state notevoli e notevole è lo stress…...

Scopri di più

L’inverno e la sete

Dopo aver rimpianto il freddo ora rimpiangiamo l’acqua. Le temperature siberiane che ci accompagnano in questo periodo sono accompagnate dal perdurante clima asciutto che si fa evidente solo quando si notano i trattori che arano i terreni e si alza una polvere tipica più di aprile-maggio che di febbraio. È…...

Scopri di più

L’inverno e la siepe

Dopo una lunga estate calda, dopo un autunno incerto e scarsamente piovoso, a parte rare eccezioni, un mite inverno non aiuta i nostri lavori. Le piante indebolite per aver ricevuto troppo sole, è vero, non trovando un rigido inverno, riescono a mantenersi vive e dare una parte del frutto atteso.…...

Scopri di più