sostenibilità ambientale

La Carta di Arcevia – Un modello di agricoltura per una nuova società

Con il titolo  “Un modello di agricoltura per una nuova società”, la Carta di Arcevia è stata approvata durante l’incontro del mondo agricolo e sociale con Vandana Shiva, con la partecipazione delle due principali organizzazioni sindacali agricole italiane (Coldiretti e CIA) -tramite la loro componente del biologico- e delle due…...

Scopri di più

Solidarietà a Don Albino Bizzotto: a digiuno per l’ambiente.

Il fondatore dei Beati i costruttori di pace ha avviato -il 16 agosto- uno sciopero della fame a tempo indeterminato per protestare contro la devastazione ambientale del suo Veneto, distrutto dalle Grandi opere, e per protestare con il project financing (la “finanza di progetto”): “Questa iniziativa ha liberato il disagio…...

Scopri di più

Consumiamo cereali locali: lettera ai ristoratori

Pubblichiamo una lettera del presidente della Cooperativa El Tamiso – Franco Zecchinato – volta a stimolare il consumo di cereali locali da agricoltura biologica che sottolinea l’impegno della Cooperativa nella filiera di questa importante produzione. Caro Ristoratore/i, locale, naturale, vegano e vegetariano, biologico……. volevamo segnalarti la concreta possibilità di trovare…...

Scopri di più

Brindiamo!!! Ma con che vino???

Ancora un grido d’allarme dai territori della D.O.C.G Prosecco. Pubblichiamo (vedi sotto) un interessante report del WWF Alta Marca, associazione che annovera tra i suoi fondatori il poeta Andrea Zanzotto che nativo di quelle terre (Pieve di Soligo), ne è stato testimone dello scempio: “Dopo i campi di sterminio, stiamo…...

Scopri di più

Il percorso della Cooperativa per i cereali tradizionali

Da qualche tempo abbiamo avviato come Cooperativa un piccolo percorso, di cui in parte abbiamo parlato anche durante la nostra festa di compleanno alla Costigliola, per il recupero di alcune tipologie di piante che sono delle importanti risorse agronomiche ed alimentari. Dopo aver ottenuto un buon risultato con il mais…...

Scopri di più

Animali “pazzi” di caldo

QUANDO ai primi di gennaio il dipartimento di scienze mediche e veterinarie di Bologna fu avvertito che sull’Appennino un lupo era stato trovato con la gola squarciata, in un regolamento di conti fra maschi, in un attimo si capì che si era consumato qualcosa di assolutamente nuovo e impressionante. Non…...

Scopri di più

Centro Italiano Studio Nidi Artificiali

Lunedì 31 ottobre, come programmato, siamo stati ospitati dal dr. Renzo Rabacchi presso il Centro Italiano Studio Nidi Artificiali. Questa occasione, nata dalle riflessioni fatte presso alcune aziende di soci (e non), si è rivelata una positiva e molto interessante esperienza grazie alla semplicità e professionalità attraverso cui ci è…...

Scopri di più