← Torna indietro

Pesche

Tutte le ricette di questa sezione sono frutto di esperienza, creatività e…. passaparola di Eleonora Berto, presenza quotidiana al negozio “El Tamiso” Sotto il Salone a Padova. Gli ingredienti sono tutti da agricoltura biologica e le dosi sono indicativamente per quattro persone.

ANTIPASTO DI FRUTTA

INGREDIENTI: quattro pesche e quattro pere lavate ed asciugate, formaggio morbido (robiola o crescenza o altro), gherigli di noce.

PROCEDIMENTO: scaldare la piastra di ghisa (bistecchiera), adagiarvi la frutta tagliata a quarti e grigliarla pochi minuti da ogni lato, servire accompagnando la frutta a formaggio e noci


 

PESCHE AL FORNO

INGREDIENTI: 1 kg di pesche o nettarine, 3 cucchiai di farina di grano tenero, 2 cucchiai di zucchero o miele, 1 cucchiaio di burro, 10 nocciole tritate, 10 mandorle tritate.

PROCEDIMENTO: portare il forno a 180°, lavare ed asciugare la frutta, ungere una placca da forno e collocarvi le pesche tagliate a rondelle, (oppure se preferite a metà) togliendo il nocciolo, con la buccia. In una ciotola mettere la farina, lo zucchero , il burro ed amalgamare con le mani, SBRICIOLARE questo impasto sopra le pesche e distribuire le nocciole e le mandorle tritate. Infornare per 20 minuti.

SEMIFREDDO ALLE PESCHE

INGREDIENTI: 3 pesche o nettarine lavate e asciugate, 1 pacco di biscotti secchi,  ½ kg di yogurt alla vaniglia, succo di 1 arancio, 1 cucchiaio di zucchero

PROCEDIMENTO: Tagliare le pesche a cubetti e metterle in padella con lo zucchero, cuocerle a fiamma vivace per 5 minuti mescolando, farle raffreddare ed aggiungerle allo yogurt tenendone da parte 2 o 3 cucchiai per decorare il dolce. Stendere sul fondo di una pirofila un po’ di yogurt comporre il 1° strato di biscotti bagnati nel succo di arancia e distribuire lo yogurt alla vaniglia e pesche. Proseguire così per il 2° e 3° strato, decorare con i cubetti di pesca tenuti da parte. In frigorifero almeno 2 ore prima di servire.

PESCHE SCIROPPATE

INGREDIENTI: 1 kg di pesche sode lavate ed asciugate, 1 litro d’ acqua,  400 gr. di zucchero.

PROCEDIMENTO: Portare ad ebollizione l’acqua, tuffarvi le pesche intere per ½ minuto, estrarle ed eliminare la buccia,

dividerle a metà e togliere il nocciolo. Aggiungere all’acqua lo zucchero e bollire per 15 min. formando lo sciroppo. Fare raffreddare.

Collocare le pesche nei vasi puliti ed asciutti, coprire con lo sciroppo e chiudere con tappo ermetico. Procedere alla sterilizzazione mettendo i vasi in una pentola di acqua fredda che copra il coperchio dei barattoli: Accendere il fuoco e bollire per 30 minuti. Lasciare i vasi nell’acqua finchè questa diventerà fredda. Conservare in luogo fresco.

Commenta l’articolo

*